Mondiali 2018, ecco chi è il giocatore più anziano che scenderà in campo

FUNWEEK.IT - È nato il 15 gennaio 1973, Essam Kamal Tawfik El-Hadary, il giocatore più anziano convocato per i Mondiali in programma in Russia. Il numero 1 dell’Egitto, quando con ogni probabilità scenderà in campo contro l’Uruguay il 15 giugno all’Ekaterinburg Arena, avrà esattamente 45 anni e 5 mesi e stabilirà il record di calciatore più anziano a giocare nella fase finale della Coppa del Mondo, battendo l’ex collega colombiano Faryd Mondragon.
-- E' il giocatore più alto dei Mondiali 2018: ecco le foto del calciatore 'vatusso'