Morto Ennio Fantastichini, la scena cult in Saturno Contro: «Gay? Nooo, io so' frocio!»

È morto a Napoli all'età di 63 anni Ennio Fantastichini, il popolare attore italiano vincitore del David di Donatello come miglior attore non protagonista nel 2010.  Ricoverato da quindici giorni presso il reparto di rianimazione dell’azienda ospedaliera universitaria Federico II, Fantastichini è stato stroncato da una grave emorragia cerebrale conseguenza di una leucemia acuta promielocitica che aveva già colpito cervello, polmoni e intestino. A nulla sono valsi i tentativi dell’equipe del professore Giuseppe Servillo.