Sara Errani: "Ho la coscienza a posto, contro di me accuse false e cattiveria"

"Non mi sono mai dopata, ho la coscienza a posto, tornerò più forte di prima". Sara Errani parla davanti ai giornalisti per spiegare il suo caso di positività al doping. "La quantità di insulti che ho ricevuto sul web è una cosa sbalorditiva e imbarazzante, è un momento molto difficile per me e per la mia famiglia", ha detto, commossa, la tennista romagnola che è stata sospesa per due mesi Federazione internazionale di tennis.